In che modo un bot di poker AI crea un database utilizzando la programmazione?

Tabella dei contenuti

I robot di poker alimentati dall’intelligenza artificiale, o AI come vengono comunemente chiamati, hanno preso d’assalto il poker online e potresti persino giocare contro di loro nei tornei senza nemmeno rendertene conto. Tuttavia, come tutta la tecnologia, se hai intenzione di utilizzare i poker bot, può davvero aiutarti a capire come funzionano in modo da poterne ottenere il massimo. Non pensano come i giocatori umani, ma si affidano invece ai dati per comprendere ogni mano che giocano.

I buoni poker bot di solito hanno una gamma di profili e approcci strategici che l’utente può personalizzare per produrre stili di gioco leggermente diversi adatti a giochi, piattaforme o avversari specifici. Tuttavia, quando si tratta di sistemi di intelligenza artificiale, il fattore prestazionale più importante è la banca dati utilizzata. Ciò significa che il modo migliore per ottenere prestazioni elevate è assicurarsi che il tuo bot disponga del miglior database possibile.

L’importanza della programmazione del database per i robot di poker AI

Se pensiamo all’intelligenza artificiale stessa come al guidatore di un’auto sportiva, controlla la velocità, la direzione, ecc. durante la guida, adattandosi alle condizioni stradali per progredire nel modo più efficiente. Il database sarà il motore che fornirà tutta la potenza che farà muovere tutto.

Senza un database di giochi su cui fare affidamento, l’IA non può riconoscere le situazioni, calcolare le probabilità per il turno successivo della mano e scegliere la strategia migliore. Immagina di perdere la memoria di tutto ciò che riguarda il poker: quali sono le mani migliori, le regole, quali sono le mani forti, come gestire i diversi giocatori e tutto il resto. Poi hai provato a giocare al tavolo da poker online. Pensi che vinceresti?

Risposta: no, ti perderai. Non hai memoria del gioco per decidere cosa fare dopo, e la stessa cosa accade se il sistema di intelligenza artificiale gioca senza un database, motivo per cui sono così importanti per il successo con i robot del poker.

Programmazione di machine learning per poker e scacchi

Nei giochi limitati a due giocatori come gli scacchi e la dama, esiste una strategia nota come equilibrio di Nash, che è la strategia ideale per il gioco. Ciò significa che giocando in questo modo non potrai migliorare il tuo approccio al gioco. Anche nel poker a due giocatori esiste una sorta di equilibrio che può essere chiamato equilibrio di Nash, poiché è un gioco a somma zero. Cioè, affinché un giocatore vinca una quantità X di dollari, l’altro giocatore deve perderla.

Ma la maggior parte dei robot di poker funziona su tavoli Texas Hold’em multigiocatore su siti di poker commerciali e con molti elementi sconosciuti (le carte coperte di un altro giocatore). Qui, invece di identificare gli equilibri di Nash come nei giochi più semplici, gli scienziati hanno sviluppato algoritmi di intelligenza artificiale che imparano dall’esperienza. In sostanza, il bot gioca da solo ancora e ancora, riconoscendo le strategie di successo e costruendo un database di mani che gli consente di cercare situazioni simili e quantificare i probabili risultati.

Intelligenza artificiale utilizzata nei robot del poker

Per cominciare, i robot del poker basati sull’intelligenza artificiale si concentravano sulle regole del gioco e su nient’altro. Potevano giocare a poker, ma difficilmente avrebbero avuto successo nei giochi reali. Da allora, l’intelligenza artificiale nel poker si è sviluppata rapidamente, incorporando sempre più dati per fornire una comprensione più chiara del gioco e determinare strategie adeguate in tempo reale. Il primo poker bot a raggiungere effettivamente questo obiettivo è stato Pluribus, che poteva battere in modo affidabile i giocatori umani.

Pluribus non solo poteva giocare a poker online e vincere, ma poteva anche usare strategie anti-bluff e trattare il suo avversario in base a come stava giocando in quel momento. Dal cieco iniziale alla decisione finale, l’architettura di questa IA può sfruttare gli errori dei giocatori e utilizzare algoritmi complessi per produrre i risultati desiderati.

Il ruolo dei dati nell’addestramento dei robot del poker

Come abbiamo già detto, il database è la chiave affinché qualsiasi poker bot possa valutare una mano e utilizzare la strategia appropriata. Quando viene impostato inizialmente, il bot del poker non ha alcuna comprensione del gioco, poiché apprende crea questo database e più grande è il database, più punti di riferimento ha l’IA, il che rende la sua selezione più accurata e vincente.

I dati sono ciò che guida la comprensione del poker da parte dell’intelligenza artificiale, non solo nel contesto ampio del gioco e delle sue regole, ma anche nel contesto più ristretto della mano attualmente giocata. Se pensiamo alla semplice decisione di puntare dopo il flop, il computer che gioca deve passare attraverso diversi alberi decisionali per arrivare all’azione finale. Ognuna di queste opzioni, e potrebbero essercene centinaia, viene effettuata analizzando i dati disponibili.

Il cervello umano fa queste cose senza che noi capiamo cosa stiamo facendo, ma è necessario insegnare ai programmi informatici come l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico a farlo. I dati forniscono una varietà di opzioni, mostrando cosa è successo prima in diversi tipi di mani in modo che l’IA possa stimare cosa potrebbe accadere in futuro. La rete neurale e il database lavorano insieme per creare strategie di gioco ottimali utilizzando un gran numero di punti dati per ogni scelta, arrivando a una decisione che ha la più alta probabilità di successo.

Insegnare ai robot del poker come vincere

Quando parliamo di qualsiasi tipo di formazione sull’intelligenza artificiale, intendiamo l’accumulo di conoscenze su un argomento o un’azione specifica. Per il poker, questo significa creare un database delle mani giocate. Quanti più scenari, situazioni e strategie il bot sperimenta e memorizza nel suo database, tanto meglio sarà in grado di comprendere e riconoscere le strategie dei giocatori e sviluppare risposte.

Con i robot da poker più recenti, questo di solito si ottiene facendo giocare al bot migliaia di mani. Vengono programmate pochissime informazioni, l’IA impara il gioco e come battersi giocando. Più gioca, più impara e più diventa efficace.

Tecniche per addestrare un bot a riconoscere azioni vietate nel suo ambiente

Ogni piattaforma ha una vasta gamma di regole che devono essere seguite e potrebbero non essere sempre le stesse. Evitare attività proibite è fondamentale affinché un bot di poker rimanga inosservato e operi inosservato. Esistono diversi approcci a questo: impostare parametri nel codice che impediscono al bot di eseguire azioni proibite, oppure riprodurre e punire azioni proibite in modo che l’IA impari a evitarle.

Test e ispezioni per individuare problemi

Addestrare il tuo poker bot è essenziale prima di lasciarlo giocare ai tavoli dal vivo, ma come fai a sapere che è pronto per giocare contro avversari dal vivo ai tavoli dal vivo? Il test e la convalida sono processi che valutano le prestazioni e le operazioni complessive in modo che il bot possa funzionare in modo affidabile, evitare azioni vietate e rispettare le regole. Dovrebbe funzionare anche senza sembrare un lettore automatico, dal momento che la maggior parte delle piattaforme oggi proibisce i bot nelle proprie regole.

La metrica chiave da testare è l’usabilità, ovvero se i giocatori possono sfruttare il modo in cui gioca l’IA, perché questo alla fine porterà a una perdita, e probabilmente a una grande perdita. Ci sono alcuni modi per farlo: ad alcune persone piace giocare con il bot e vedere se riescono a trovare punti deboli che potrebbero funzionare, ma la maggior parte dei gruppi di ricerca che creano bot di poker con intelligenza artificiale tendono a calcolare la sfruttabilità utilizzando i dati delle sessioni di gioco.

FAQ

Qual è lo scopo di un database per un bot di poker AI?

Il database contiene tutta l’esperienza e la comprensione del gioco che l’IA utilizza per giocare.

In che modo un bot di poker AI raccoglie e archivia i dati per il suo database?

I bot creano un database di ogni mano durante il gioco. Nella maggior parte dei casi, ciò si basa sul fatto che il poker bot prima gioca su se stesso e poi gioca ogni mano su tavoli reali.

Quali tipi di informazioni sono generalmente incluse nel database di un poker bot AI?

Tutti gli aspetti di ogni mano, dal buy-in all’azione preflop, al flop e alle strategie successive, chi vincerà, quanto e così via. Dalle probabilità del piatto ai dati dei giocatori, ogni bot utilizzerà quanti più dati possibile per formulare una risposta.

In che modo un poker bot AI decide a quali dati dare priorità e includere nel suo database?

Dipende dall’IA stessa e da come è stata creata. I sistemi di intelligenza artificiale ad autoapprendimento si concentreranno sui dati che rappresentano la più ampia varietà di dati nei giochi, influenzando al contempo il risultato di ciascuna mano.

Puoi spiegare come un bot di poker AI impara dal suo database per migliorare la sua esperienza di gioco?

L’intelligenza artificiale funziona in base a punti dati. Nel caso del poker, ciò si riferisce al modo in cui i giocatori reagiscono alle situazioni, al modo in cui una chiamata o una puntata influenza l’esito di un giro di puntate post-flop e così via. Quanti più dati ha l’intelligenza artificiale, tanto più accuratamente può prevedere cosa accadrà dopo.

In che modo gli sviluppatori testano l’efficacia di un database di bot di poker AI nel migliorarne le prestazioni?

Il monitoraggio delle prestazioni di tutti i bambini dovrebbe essere parte integrante del funzionamento del poker bot. Dalle percentuali di vincita alle statistiche sull’aggressività e altro ancora, dopo ogni sessione puoi valutare le prestazioni del bot e vedere come migliora man mano che il suo database cresce.

Quota

L'articolo è stato utile?

Lascia la tua domanda

    Compilando questo modulo, ho letto e riconosciuto l'Informativa sulla privacy e accetto che NZTPoker possa contattarmi all'indirizzo e-mail sopra indicato.

    // Определяем URL сайта $site_url = "https://pokeraisoftware.com/"; // Получаем название блога на текущем языке $blog_name = Blog;